Lealtà - Letizia Pezzali

pubblicato 10 ott 2018, 02:51 da Libreria Italiana Lussemburgo

Lealtà – Letizia Pezzali

Einaudi 2018, €17.00

 

Il libro racconta la decennale ossessione di Giulia, prima studentessa ventenne a Milano, poi professionista affermata a Londra, per il bancario Michele; e l’ambiente è quello dell’alta finanza, un mondo frenetico e spietato in cui vige la legge del guadagno. Quando Giulia incontra Michele a una conferenza di cui è il relatore, viene immediatamente attratta dal suo aspetto di uomo di altri tempi. Nonostante Michele sia sposato i due iniziano una relazione molto intensa in cui, a poco a poco, Giulia diventa gelosa e insistente,a tratti ossessiva, pericolosa per un uomo che non ha intenzione di lasciare moglie e figlia. A causa di questo atteggiamento Michele si fa sempre più distante e alla fine la loro storia si interrompe. Passano una decina d’anni prima che Giulia, tornata per affari a Milano, ricontatti Michele. E di nuovo tutto ricomincia, con qualche anno in più. Ma è proprio ora che la loro storia finalmente trova un equilibrio e si cristallizza, rompendo il legame che aveva vincolato Giulia alla figura, forse idealizzata negli anni, di Michele. La scrittura di Letizia Pezzali è colta, ricca di immagini e metafore, senza per questo risultare pesante o difficile. La storia scorre rapidamente e risulta facile immedesimarsi in Giulia: forse ognuno di noi da giovani ha amato troppo, idealizzando una persona che, col passare del tempo, non si è rivelata poi così speciale.

 

Chiara Galimberti per la Libreria Italiana

Comments