Recensioni‎ > ‎

La costola di Adamo - Antonio Manzini

pubblicato 11 feb 2014, 07:05 da Libreria Italiana Lussemburgo   [ aggiornato in data 11 feb 2014, 07:07 ]

Aosta, via Brocherel 22. Irina apre come di consueto la porta dell’interno 11 per entrare a casa Baudo dove lavora come colf. 
All’interno c’è qualcosa che non va, in cucina sembra sia passato un tornado, la camera da letto è irriconoscibile. Poi la macabra scoperta: in una delle stanze Ester Baudo è sospesa al lampadario con un filo di nylon attorno al collo. A prima vista pare trattarsi di un suicidio, ma qualcosa non quadra..

Nella gelida Aosta si svolge il secondo caso per il controverso vicequestore Rocco Schiavone. Un personaggio fuori dagli schemi: scontroso, irritabile, trasgressivo al limite del lecito, ma con un senso della giustizia tutto suo, Schiavone ignora le procedure pur di raggiungere il suo scopo. E nell’indagine segue un suo filo logico e va controcorrente, mette il naso nella vita di Ester Baudo, le amicizie, il matrimonio monotono con Patrizio e, arrivato a un passo dalla verità, ne rimane lui stesso spiazzato.

Sellerio, 284 pagine, 14.00 €