Recensioni‎ > ‎

Nessuno può fermarmi - Caterina Soffici

pubblicato 18 apr 2017, 08:27 da Libreria Italiana Lussemburgo
Caterina Soffici fa riaffiorare alla memoria un episodio spesso dimenticato della storia italiana, il naufragio dell’Arandora Star. In "Nessuno può fermarmi" troviamo un ragazzo in procinto di farsi uomo e una donna vecchia che con lui ritrova i ricordi e il coraggio. In un viaggio senza precedenti nella memoria, Bartolomeo e Florence ripercorreranno la storia delle 446 vittime che il 2 luglio 1940 affondarono nel mare insieme alla nave che li trasportava. Dentro vi erano internati italiani, deportati dopo la dichiarazione di guerra di Mussolini all’Inghilterra. I tedeschi ci misero due secondi a silurarla e a trascinare negli abissi dei mari tante donne e bambini. Quelle vittime del silenzio ritornano nel romanzo di Caterina Soffici attraverso lo sguardo dei due protagonisti. Bartolomeo è uno studente di filosofia un po’ strano e un po’ fuori dal mondo che decide però di affrontare, una volta tanto nella vita, la verità quando trova una lettera della nonna appena morta che gli rivela che suo nonno non è morto, come tutti gli hanno sempre raccontato, al fronte. Solo Florence, un’anziana signora inglese che frequentava i suoi nonni a Little Italy, potrà forse rivelargli qualcosa in più. Le sue tracce lo condurranno verso quell’episodio celato della storia che è il naufragio dell’Arandora Star. Florence sembra infatti sapere molte cose, ma vuole tenerle segrete. In "Nessuno può fermarmi" scoprirete il perché attraverso la forza straordinaria dei suoi due protagonisti.

Feltrinelli 2017 - 16,00 €

Comments