Recensioni‎ > ‎

Liberi tutti - Pietro Grasso

pubblicato 19 apr 2012, 07:52 da Libreria Italiana Lussemburgo
Liberi tutti è un saggio a cura di Pietro Grasso, magistrato e, dal 2005, procuratore nazionale antimafia, raccogliendo il testimone del suo predecessore, il magistrato Piero Luigi Vigna.
In questo saggio il magistrato si racconta ai giovani, ripercorrendo con la memoria la sua vita e la sua carriera. Racconta il suo primo incarico, che risale al 1969, l'istruzione del primo maxiprocesso a Cosa Nostra, che nel 1984 portò a giudizio 475 imputati. Ma racconta anche gli aspetti più personali della sua vita, le minacce di morte, la necessità di vivere costantemente blindato e sotto scorta, le tragiche morti di magistrati e poliziotti, suoi amici e colleghi, fino a culminare nel racconto della strage di Capaci, il 23 maggio del 1992, a quel tragico viaggio da Roma a Palermo con il suo amico Falcone, a cui lui diede disdetta all'ultimo momento a causa di un imprevisto.
Liberi tutti è una testimonianza appassionata di Pietro Grasso, un appello a non dimenticare il passato e a non ignorare il presente, perchè sono l'indifferenza e l'omertà che permettono il prosperare della criminalità organizzata.

Sperling & Kupfer 2012, 15.00 €.