Recensioni‎ > ‎

La cappella di famiglia e altre storie di Vigata - Andrea Camilleri

pubblicato 27 ott 2016, 06:16 da Libreria Italiana Lussemburgo   [ aggiornato in data 27 ott 2016, 06:18 ]
La cappella di famiglia di Andrea Camilleri è il quarto volume delle Storie di Vigata, un libro in cui il grande scrittore siciliano ritrova la felicità della scrittura. Il papà del Commissario Montalbano si diverte così a scoperchiare la vita borghese, a guardare dentro alle case e a diventare un piccolo luciferino, un Asmodeo che scoperchia i tetti delle abitazioni. La raccolta di queste storie ambientate in una Vigata tra Ottocento e Novecento trae linfa vitale dalla memoria dello scrittore, da fatti realmente accaduti nella sua terra o dai suoni rivoluzionari che una volta la abitavano. I racconti sono stati scritti di getto, nella consueta lingua usata e inventata da Camilleri per definire il suo mondo: una Sicilia immaginaria e immaginifica. E’ toccato poi agli editori dividerli in quattro volumi, ambientati in tempi molto lontani uno dall’altro. La cappella di famiglia è così l’ultimo sipario in quell’intervallo di tempo dove personaggi diversi si muovono tra trame, momenti noir o semplicemente ritratti di famiglia. Sono otto racconti che hanno la vena intima e politica insieme, dove i rapporti personali collimano con le passioni civili, dove la voglia di rivoluzionare la propria vita si sposa a quella necessaria di rivoluzionare la propria terra. 
Sellerio 2016 € 14.00
Comments