Recensioni‎ > ‎

I pappagalli - Filippo Bologna

pubblicato 01 giu 2012, 06:24 da Libreria Italiana Lussemburgo
Cosa succede se le tre stagioni dello scrivere s'incarnano in tre distinti personaggi?
Prendete un ingenuo Esordiente a cui il successo ha dato alla testa, uno Scrittore affermato con qualche problema in famiglia, un Maestro al tramonto con gli acciacchi dell'età e fateli arrivare in finale al Premio letterario più ambito del paese. Sono narcisi, vanitosi, cinici.
Cosa sono disposti a fare pur di vincere? Quanto lontano si possono spingere? E l'immortalità, si può pagare con la vita stessa?
Filippo Bologna torna con un romanzo ricco di colpi di scena, un apologo sulla vanità, una commedia nera, corale e dissacrante sui vizi del mondo letterario, che sono poi gli stessi della società italiana, su cui volteggiano misteriosi pappagalli neri.

Fandango 2012, 310 pagine, 16,50 €.