Recensioni‎ > ‎

Fate a metà - Benedetta Parodi

pubblicato 25 set 2013, 06:57 da Libreria Italiana Lussemburgo   [ aggiornato in data 25 set 2013, 06:58 ]
In Fate a metà vediamo Benedetta Parodi nell’inedita veste di autrice di fiabe per bambini.
L’idea di scrivere una fiaba per bambini è nata quasi per caso, nella quotidianità, svolgendo il faticoso ma piacevole ruolo di mamma. La storia che Benedetta Parodi racconta nel volume, infatti, nasce come fiaba della buonanotte che l’autrice era solita raccontare alle sue bambine.
Quella di Benedetta Parodi per le fiabe si è poi rivelata essere una passione tanto coinvolgente quanto quella per la cucina, che tuttavia rimane sempre uno degli ingredienti della ricetta letteraria proposta dalla polivalente mamma scrittrice cuoca. Una sera la civetta Allistar sveglia le due gemelle Bianca e Viola: ha un messaggio urgente per loro. I boschi incantati sono in pericolo e fata Lunetta ha bisogno urgente del loro aiuto. 
Ma perché Allistar ha chiamato proprio loro? E come possono loro, due bambine, aiutare fata Lunetta? Bianca e Viola dovranno fare affidamento su tutto il loro coraggio e su tutta la loro fantasia per riuscire a soccorrere le creature che abitano i boschi incantati. Hanno però dalla loro parte uno strumento estremamente potente, che potrà aiutarle nell’impresa. Si tratta di un librone antico che contiene delle ricette di magia e, oltre a queste, nasconde un incredibile segreto. Età di lettura: da 6 anni.

Rizzoli 2013, 184 pagine, 12.50 €.