Recensioni‎ > ‎

Ettore Majorana, lo scomparso - Stefano Roncoroni

pubblicato 24 mag 2013, 04:43 da Libreria Italiana Lussemburgo
Ettore Majorana scompare, inghiottito nel nulla, nel 1938. Da allora le misteriose circostanze della scomparsa, il riserbo della famiglia e le strane omissioni delle indagini hanno generato teorie e supposizioni. Alcune ragionevoli, altre inverosimili. 
Finora nessuno ha dimostrato di conoscere realmente quale sia stato il destino del fisico italiano più brillante dell'epoca. Una fuga? Un suicidio? La verità si cela sicuramente nei documenti che i discendenti di Majorana conservano nei loro archivi. 
Ettore Majorana, lo scomparso è l'inedito dello zio Giuseppe Majorana, scritto nel 1940 come versione ufficiale di famiglia per quella scomparsa. Il libro di Stefano Roncoroni, lontano parente di Ettore, pubblica e commenta per la prima volta questo documento, che getta nuova luce sul mistero, e denuncia l'inspiegabile riserbo della famiglia e di molte istituzioni che ritarda da oltre settant'anni la conoscenza della verità.

Editori Riuniti 2013, 415 pagine, 18.00 €.