Recensioni‎ > ‎

Ciliegie o ciliege? - Valeria Della Valle, Giuseppe Patota

pubblicato 07 mar 2012, 06:59 da Libreria Italiana Lussemburgo
Chi può dire di non aver mai avuto un dubbio, scrivendo un tema, un articolo, o anche solo una mail (o un mail?), di non essersi mai trovato faccia a faccia (o a faccia a faccia?) con una parola dall'accento incerto? 
Sbagliare non è questione d'ignoranza o della sclèrosi (o scleròsi?) delle nostre arterie, ma dipende spesso dalla complessità della nostra bella lingua. Non è dunque il caso che ci vergognamo (o vergogniamo?) quando ci chiediamo se sia meglio comprare un ananas o un'ananas, consultare due chirurghi o due chirurgi, partire alle tre e mezzo o alle tre e mezza. Capita a tutti. E grazie a questo prezioso libro, decidere sarà questione di un attimo!

Sperling & Kupfer 2012, 242 pagine, 14.90 €.