Recensioni‎ > ‎

Ai nostri desideri - Enrico Pellegrini

pubblicato 18 giu 2016, 02:55 da Libreria Italiana Lussemburgo
Nel nuovo libro di Enrico Pellegrini ritroviamo alcuni personaggi del suo romanzo "La negligenza", e in particolare il protagonista. Costretto a confrontarsi con un passato di feste e di spettri, dopo aver cambiato il suo nome all'anagrafe per fare perdere traccia di sé, Rosso Fiorentino si butta nel mondo del lavoro. Così come prima andava da una festa all'altra, adesso passa da un lavoro all'altro. Dopo una sfilza impressionante di insuccessi, Rosso concepisce un progetto mirabolante: esportare la focaccia genovese in America. Nel tentativo improbabile lo assiste una squadra altrettanto impreparata. Ma l'idea piace. Un primo negozietto desolato apre nel Queens (New York), una seconda panetteria grande come una scatola di scarpe a Broadway, e poi via via il successo diventa immediato, travolgente, inarrestabile. Tre negozi aperti ogni giorno, Domino's e Pizza Hut (i concorrenti locali) in ginocchio, tutti fanno più soldi di Dio, la quotazione in borsa a Wall Street va alle stelle... Ma, si sa, nei romanzi di Pellegrini il successo è immediato ed effimero. Si può raccontare Wall Street e le origini della crisi finanziaria del 2008 con una fiaba divertentissima? È possibile usare la propria esperienza professionale per "riscrivere la storia"? Un libro che ci fa ridere e riflettere, sull'ambizione, sull'innamoramento, sull'hybris, nell'instancabile ricerca del desiderio che, per Rosso Fiorentino, non sarà né successo, né denaro, né gloria...
Marsilio 2016 - 16.00 Euro
Comments