Mia madre è un fiume - Donatella Di Pietrantonio

pubblicato 16 mag 2018, 06:29 da Libreria Italiana Lussemburgo   [ aggiornato il 16 mag 2018, 06:33 da Toni ]
Mia madre è un fiume – Donatella Di Pietrantonio
Elliot 2014, €12.50


Il racconto poetico di un amore tra madre e figlia "andato storto da subito". Un romanzo potente in cui le vicende personali si uniscono alla storia di un'Italia contadina dal dopoguerra fino ai nostri giorni. Quando Esperia mostra i segni di una malattia che le toglie la memoria è tempo per la figlia di prendersi cura di lei e aiutarla a ricostruire un'identità smarrita. Inizia così, giorno dopo giorno, il racconto di un passato dal quale riaffiorano i ricordi, riprendono vita le figure dei familiari e degli abitanti della piccola comunità abruzzese che le ha viste nascere e crescere. Ne emerge un rapporto potentissimo in cui la madre influenza ogni scelta della figlia  (Lei è il mio pretesto. È causa, e motivo.), e il racconto di una lenta metamorfosi dei sentimenti in questo forte legame madre-figlia che oscilla tra amore e odio, nostalgia e rifiuto. Donatella Di Pietrantonio racconta questo legame con una scrittura poetica ed evocativa. Dà vita a delle pagine sulle quali riflettere, che si impongono alla mente anche quando si è impegnati in altro e rimangono a lungo impresse le metafore con la quale descrive la madre, “Mia madre era un fiume, mia madre era un albero, mia madre era una piccola farfalla..


Chiara Galimberti per la Libreria Italiana

Comments