Le otto montagne - Paolo Cognetti

pubblicato 16 mag 2018, 06:17 da Libreria Italiana Lussemburgo   [ aggiornato il 16 mag 2018, 06:17 da Toni ]
Le otto montagne di Paolo Cognetti

Einaudi 2016, €18.50

 

L’odore dei larici, lo scricchiolio del  lago ghiacciato che si spezza, il crepitio del fuoco, il bramito del cervo in amore, l’abbagliante candore della neve, l’aria rarefatta delle grandi altezze. Il libro “Le otto montagne” di Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega 2017, è quasi un’esperienza sensoriale piuttosto che un semplice romanzo: il lettore viene teletrasportato alle pendici del Monte Rosa, e poi su e giù per le grandi cime del massiccio. La montagna è la grande protagonista che guarda benevola chi intraprende i suoi sentieri ma anche una rigida presenza che non perdona. E molti si dedicano completamente a lei in maniera quasi religiosa: come Gianni, per cui le grandi passeggiate saranno l’unico punto di contatto con il figlio Pietro, o come Bruno, che conosce e conoscerà unicamente la vita delle grandi altezze, i suoi ritmi e i suoi silenzi.

Il romanzo parla di questi tre uomini, della natura che li circonda e dell’amicizia tra Pietro e Bruno: un cittadino e un montanaro che imparano a capirsi esplorando le cime più alte. La scrittura dell’autore è evocativa ed onomatopeica e le descrizioni così reali che anche il lettore si sentirà parte di questa natura selvaggia e incontaminata.

 

Chiara Galimberti per La Libreria Italiana

Comments